Bimbi legati, urla e schiaffi all'asilo: arrestata una suora a Roma. «Avevano paura di lei»

Bimbi legati, urla e schiaffi all'asilo: arrestata una suora. «Avevano paura di lei»
ARTICOLI CORRELATI
Una suora è stata arrestata ieri dalla polizia ed è finita agli arresti domiciliari per maltrattamenti su bimbi in un asilo a Roma. Nell'ambito delle indagini condotte dagli agenti del commissariato Monteverde sui presunti maltrattamenti sono indagate anche un'altra suora e due laiche.

Il giudice per le indagini preliminari ha deciso di disporre subito l’arresto prima che iniziasse il nuovo anno scolastico. L’asilo in cui esercita la suora sarebbe quello delle Angeline Francescane, nel quartiere Aldobrandeschi, tra Monteverde e Aurelio: le indagini sarebbero partite dalla denuncia di alcuni genitori dopo che i figli avrebbero detto di avere «paura della suora cattiva».

La donna, scrive Fanpage, avrebbe maltrattato i bambini legando loro i polsi e mettendoli in punizione sull’armadio: in più il suo trattamento sarebbe stato spesso a base di urla, schiaffi e insulti. La merenda e il pranzo, un incubo, con la suora che costringeva i bimbi a mangiare aprendo le loro bocche a forza.
Mercoledì 11 Settembre 2019, 19:08 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2019 19:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-09-11 20:20:12
Nel collegio delle suore in via Miradois 39 a Napoli, avrebbero dovuto arrestare almeno 7 suore che " maltrattavano "- parola povera in conftronto di ció che queste dannate commettevano. 100 bacchettate erano all'ordine del giorno. Ma non solo sulle mani. Sulla testa innanzitutto. Sulla faccia. Anche quando un ragazzo era a terra per le troppe bastonate una di queste -conosco il nome- ancora lo bastanava con tanta furia che ancora oggi ho la scena davanti agli occhi. Quel povero Giovannino, voleva imitare Tarzan saltando da una ringhiera all'altra, eliminando di fare le scale. non riuscí ad aggrapparsi alla ringhiera fece un vole di 10 m. cadendo sul primo gradino. Lui a terra dolorante, venne la suora con la sua famosa bacchetta e continuó a menarlo- dopo 40 anni sonoritornato in collegio, volevo incontrare le suore che di cui sopra. Volevo " vendicarmi" Mi fu riferito che erano morte. Che suore, Erano bestie.! Si salvano solo coloro che non erano addetto alla rieducazione dei ragazzi. Strano che nessuno dei 500 ragazzi , diventati adulti abbiano denunziate queste bestie!

QUICKMAP