Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tacconi, come sta? I medici: «È uscito dal reparto di terapia intensiva, siamo ottimisti»

Sabato 21 Maggio 2022 di Alberto Mauro
Tacconi, come sta? Trasferito dal reparto di Terapia Intensiva, ora è vigile e autonomo

Ottime notizie da Alessandria: continuano a migliorare le condizioni di Stefano Tacconi, ricoverato in ospedale dal 23 aprile scorso a causa di un’ischemia. La conferma arriva dal Direttore della Struttura di Neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria, Andrea Barbanera. «Il paziente è stato trasferito dalla Terapia Intensiva al reparto di Neurochirurgia. Ha acquisito l’autonomia respiratoria e un buon stato di vigilanza. Questo ci permette di essere più ottimisti: sarà necessario gestire alcune problematiche nel reparto di Neurochirurgia, ma possiamo ipotizzare il trasferimento presso una struttura di riabilitazione tra un paio di settimane».

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 22:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA