Teramo, manifesti funebri pubblicati in paese ma la donna è viva: parenti sotto choc

Lunedì 29 Marzo 2021 di Francesco Marcozzi
Affissi i manifesti funebri, ma la donna è viva: familiari sotto choc

«È morta, è morta» e Bisenti, paese con meno di duemila abitanti in provincia di Teramo, si riempie di manifesti funebri con data e ora del funerale. Ma lei, una 73enne, di una piccola frazione di Bisenti, ricoverata per Covid-19 da due giorni all’ospedale di Giulianova, è viva e lotta disperatamente contro il virus. Giornata convulsa ieri per i familiari della donna, che sono ancora sotto choc. E per fortuna tutto si è chiarito prima che la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA