Detenuto muore in carcere a 56 anni: ancora tre mesi e sarebbe uscito

Domenica 4 Ottobre 2020
Detenuto muore in carcere: a febbraio sarebbe uscito

E' morto nella sua cella di Castrogno, con ogni probabilità, per un infarto dopo un vita difficile che lo aveva fatto rientrare in carcere alcuni mesi fa. Questa mattina alle 6,30 è stato ritrovato nel letto della propria stanza Mariano Di Rocco, 56 anni, molto conosciuto a Sulmona dove ha sempre abitato. Il personale di servizio della polizia penitenziaria del carcere di Teramo non ha potuto far altro che contatare il decesso. Di Rocco avrebbe finito di scontare la pena nel febbraio 2021,  con i benefici di legge poteva lasciare in carcere anche prima di Natale, ma il suo cuore non fa retto. 

Ultimo aggiornamento: 16:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA