A 14 anni viene lasciata ubriaca
nella vasca piena di acqua gelida
salvata dagli operatori del 118

Mercoledì 5 Maggio 2021 di Corso Viola di Campalto
A 14 anni viene lasciata ubriaca nella vasca piena di acqua gelida salvata dagli operatori del 118

TERNI Una festa di compleanno no in tempi di covid e di restrizioni si stava per trasformare in una tragedia per una ragazzina di appena 14 anni, salvata in extremis dai medici del Santa Maria, dopo essere stata soccorsa dagli operatori del 118 mentre si trovava in stato di semi incoscienza in una vasca riempita con l’acqua fredda, con un principio di ipotermia e una ferita alla testa. Immersa poco prima dalle amiche nel tentativo di farla...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA