Terremoto all'alba nelle Marche, epicentro a 8 chilometri da Ancona

Terremoto all'alba nelle Marche, epicentro a 8 chilometri da Ancona
Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 ha svegliato, questa mattina all'alba, molti marchigiani. L'epicentro, localizzato dall'Ingv nella zona Costa Marchigiana Anconetana, è stato registrato alle 6 e 12 ad una profondità di 8 km.

Terremoto di magnitudo 5.1 in Molise. Altre scosse fino a 4.5: la gente lascia le case. Paura anche a Roma e Napoli



Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Sebbene di magnitudo non molto forte, il terremoto è stato avvertito da molte persone che si sono risvegliate per la scossa. Al momento non si segnalano danni a persone o cose.
Venerdì 17 Agosto 2018, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 17-08-2018 08:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP