Tifoso morto, sale numero indagati:
l'autopsia dopo il 15 gennaio

  • 8
Si terrà dopo il 15 di gennaio l'autopsia sul corpo di Daniele Belardinelli, l'ultrà del Varese, squadra gemellata con l'Inter, morto dopo essere stato travolto da una o più auto durante gli scontri dello scorso 26 dicembre, prima della partita tra la squadra nerazzurra e il Napoli. Proprio nel pomeriggio del 15 gennaio, come si legge nell'atto in corso di notifica ai legali dei 23 indagati per omicidio volontario e rissa aggravata, la Procura di Milano conferirà l'incarico ai suoi consulenti tecnici in vista dell'esame autoptico - passaggio fondamentale per far luce sul caso per cui sono già stati arrestati in 4 - la cui data verrà fissata quel giorno. Da quanto si è appreso altre persone in queste ore sono e saranno convocate in Questura per la consegna dell'avviso e la contestuale informazione di garanzia. Quindi, come già era stato preannunciato nei giorni scorsi, salirà il numero dei tifosi sotto inchiesta. 
Venerdì 11 Gennaio 2019, 12:40 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 10:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP