Roma, tredici rapine in pochi mesi all'Appio-Tuscolano: arrestati tre banditi

Un'indagine congiunta tra polizia e carabinieri ha portato all'arresto di tre persone che negli utlimi mesi avrebbero messo a segno ben tredici rapine nelle zone Arco di Travertino, Colli Albani, Tuscolano, Ostiense e Cinecittà. In particolare gli agenti del commissariato “San Giovanni” a seguito di un colpo ai danni di un esercizio “Acqua & Sapone” messo a segno all'Appio-San Giovanni il 26 maggio da due individui armati di coltello dava inizio ad attività di indagine d’iniziativa finalizzata all’identificazione degli autori del reato.

Nel frattempo i carabinieri della Stazione Quadraro sviluppavano una attività investigativa connessa alla rapina perpetrata da due individui armati di coltello al supermercato In’s di piazza dei Tribuni, a seguito della quale riuscivano a risalire alla identità di uno degli autori. Tramite l'analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza si è scoperto che i banditi, prima di ogni colpo, facevano dei sopralluoghi a volto scoperto davanti agli esercizi presi di mira. I rapinatori identificati dalla polizia erano gli stessi individuati dai carabinieri. Alla banda sono state attribuite tredici rapine. I banditi sono stati pofrtati in carcere a Regina Coeli.
Sabato 10 Novembre 2018, 13:03 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2018 13:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP