In vacanza alle Maldive e alle Hawaii mentre era in permesso con la 104: dirigente della Provincia ai domiciliari

Luisa Zappini
ARTICOLI CORRELATI
Risultava in permesso per la cura di un familiare ma era in vacanza a New York, Honolulu, Parigi, alle Maldive. Per questo ora una ex dirigente della centrale operativa di emergenza della provincia di Trento è ai domiciliari. Alla donna viene addebitato anche l'uso improprio dell'auto di servizio.

LEGGI ANCHE Nella Pubblica amministrazione, la legge per assistere i disabili usata quattro volte più che nel privato

La donna, Luisa Zappini, di Trento, è accusata di truffa aggravata e peculato, per le quali risultano da un'inchiesta della procura rispettivamente 28 e 22 episodi. in particolare le viene contestato l'utilizzo improprio dei permessi previsti dalla legge 104, che consentono di assentarsi dal lavoro per assistere un parente disabile. La provincia di Trento nel frattempo l'ha sospesa dal lavoro e le ha dimezzato lo stipendio. Il legale della donna, Nicola Stolfi, parla di «errori formali». 



 
Venerdì 6 Aprile 2018, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 8 Aprile, 20:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-04-07 09:53:18
Magari aveva messo le foto su Facebook ...
2018-04-07 06:14:09
più controlli, meno concessioni di l104..........e quando scoperto tutto licenziare tutti senza se e senza ma((((anche i medici, la commissione ecc. devono accertarsi di tutto e non essere superficiali)))))
2018-04-07 00:58:58
Analoga severità e tempestività dovrebbe essere adottata dai Tribunali italiani nei confronti dei tanti "furbetti del cartellino" del pubblico impiego. Nessun riguardo e tantomeno perdono! Licenziamento in tronco e risarcimento pari agli emolumenti, indebitamente percepiti, oltre ai danni d'immagine arrecati al datore di lavoro. Dura lex sed lex!
2018-04-06 20:29:19
e se il parente ..disabile era alle Maldive?

QUICKMAP