Truffa diamanti, la figlia di Giuliano Gemma è la prima risarcita dopo un anno: «Ho riavuto 100mila euro»

1
  • 1
«Io avevo investito una cifra altissima, 100mila euro che per me e per tutti sono tantissimi soldi. I soldi me li hanno restituiti tutti, dopo un anno di stalking da parte dell'avvocato. Io mantengo anche un figlio da sola e questa truffa mi ha creato danni economici grossi». A raccontarlo è stata Vera Gemma, figlia del grande attore Giuliano Gemma, intervistata da Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai1.

Vera è una delle prime che ha ottenuto il rimborso a seguito della truffa dei diamanti che ha coinvolto numerose persone, tra cui molti vip. «Sono qui a testimoniare una storia finita bene, però dico che devono rimborsare tutti, dal piccolo consumatore alla più grande rockstar italiana». 

La figlia del grande attore ha raccontato: «Sono stata raggirata da una persona di cui mi fidavo, un consulente bancario che conoscevo da anni e che si era occupato dei soldi di mio padre e di mia madre. Nell’arco di tanti anni si era guadagnato la nostra fiducia. Una volta venuto a mancare mio padre, dopo pochi anni, lui mi ha raggirata. Mi ha chiamato dicendo che doveva parlarmi di un investimento eccezionale, non tassabile e che avrebbe prodotto tantissimi interessi. Mi facevano vedere dei fogli fantomatici in cui, ad esempio, 50mila euro erano diventati 53mila».
Venerdì 12 Aprile 2019, 18:04 - Ultimo aggiornamento: 13 Aprile, 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-13 09:12:44
Vera Gemma compra falso diamante.

QUICKMAP