Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tumore cerebrale lo rende disabile, Mirco De Marchi muore a 34 anni

Lunedì 8 Agosto 2022
Tumore cerebrale lo rende disabile, Mirco De Marchi muore a 34 anni

SELVA DEL MONTELLO - Mirco De Marchi non c'è più. E' spirato dopo una lunga malattia che lo aveva privato del suo essere autonomo ad appena 34 anni. La comunità di Selva del Montello è stretta nel dolore insieme alla comunità Opere Pie di Onigo di Pederobba dove da un paio di anni, Mirco viveva, all'interno della struttura per portatori gravi di disabilità. 

Aveva lottato con grande tenacia contro un tumore cerebrale che lo aveva colpito ormai diversi anni fa. E' stata proprio questa malattia a privarlo, nel tempo, dell'autonomia e ad indebolirlo trasformandolo completamente. Una malattia che non era possibile più curare, neanche con le terapie più invasive. E il personale della strutta di Onigo di Pederobba, guidato da Elzo Severin, ex sindaco di Montebelluna e medico, negli ultimi anni, aveva fatto tutto il possibile per alleviare le sue sofferenze. 

Lascia la mamma Lucia, il papà Giancarlo e i fratelli Dario e Fabio. L'ultimo saluto sarà dato il 10 agosto alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Selva del Montello. La famiglia ha comunicato che eventuali offerte saranno date tutte in beneficenza alla struttura che ospitava Mico, Opere Pie di Onigo. 

Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento