Turista trovato morto nella casa al mare: l'allarme dato dagli amici

Martedì 6 Ottobre 2020 di Matteo Bianchini
Turista romano trovato morto nella casa al mare

Turista romano trovato senza vita all’interno del suo appartamento al mare: era morto già da diverse ore. La tragedia è andata in scena in una palazzina di via Di Vittorio a Villa Rosa, frazione di Martinsicuro, in provincia di Teramo. A perdere la vita, sembrerebbe per cause naturali, Angelo Mazzone, 78 anni, residente a Roma e in vacanza a Villa Rosa da qualche giorno. L’uomo, peró, questa mattinata non rispondeva al telefono e nessuno lo aveva visto in giro ed è scattato così l’allarme. Nell’appartamento si sono così portati i vigili del fuoco del distaccamento di Nereto insieme ai sanitari del 118 che, peró, altro non hanno potuto fare che constatare la morte del 78enne.
Fidanzati trovati morti in mare, indaga anche la magistratura ceca

A stroncare la vita dell’uomo potrebbe essere stato un arresto cardiaco che non gli ha, purtroppo, lasciato scampo. Da quanto si apprende, l’uomo si stava godendo qualche giorno di vacanza ed era giunto in Abruzzo da solo. Come da prassi in questi tempi, è stato effettuato anche il tampone post-mortem per verificare una eventuale positività al  Covid-19 anche se, come detto, la morte dovrebbe essere avvenuta per cause naturali.

Ultimo aggiornamento: 21:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA