Rovigo, lite in famiglia: 29enne uccide padre a martellate

Lunedì 22 Febbraio 2021
Rovigo, lite in famiglia: 29enne uccide padre a martellate

Un giovane di 29 anni ha ucciso con un martello il padre di 56 anni, Giovanni Finotello, colpendolo al busto e al capo, al culmine di una lite in casa. E' successo a Porto Viro, in provincia di Rovigo.

I carabinieri della stazione locale e della Compagnia di Adria sono intervenuti sul posto con i soccorsi. Il padre, Giovanni Finotello, era ancora vivo quando il 118 è arrivato, ma è morto una volta arrivato in ospedale per le gravi ferite riportate.

Ferrara, donna di 50 anni trovata morta in casa a Bondeno: ipotesi omicidio

Torino, albanese aggredisce e accoltella l'ex in strada: ragazza 20enne in prognosi riservata

Treviso, il bimbo è malato e il papà lo uccide: «L'ho fatto per evitare a mio figlio un futuro di sofferenze»

Ultimo aggiornamento: 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA