Centocinquanta vaccini buttati e Green Pass falsi: arrestato un medico

Martedì 4 Gennaio 2022
Centocinquanta vaccini buttati e Green Pass falsi: arrestato un medico

 Falso in atto pubblico per 150 attestazioni di avvenuta somministrazione di vaccino anti-Covid che non sarebbe avvenuta, ma che avrebbero consentito il rilascio Green pass, ritenuti falsi, per avvenuta vaccinazione a 73 soggetti. È una delle accuse mosse a un medico di medicina generale di Ascoli Piceno, convenzionato con l'Asur, arrestato oggi dai carabinieri del Comando provinciale di Ascoli Piceno su ordine del gip anche per peculato in relazione a 120 dosi anti-Covid ritirate dal centro vaccinale di Ascoli delle quali, secondo il procuratore Umberto Monti, il medico si sarebbe disfatto, senza averle inoculate.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA