Vaccino, ex infermiera di Lanciano muore dopo la seconda dose di Pfizer: aperta un'inchiesta

Sabato 3 Aprile 2021
Ex infermiera muore dopo la seconda dose di vaccino, aperta un'inchiesta

Era andata, accompagnata dalla figlia, a fare la seconda dose del vaccino Pfizer al poliambulatorio di San Vito, il provincia di Chieti. Una donna di 83 anni di Lanciano, Celestina De Santis, ex infermiera in pensione, ha avuto un improvviso malore ed è morta poco dopo la vaccinazione. Sul suo decesso è stata aperta un'inchiesta. Sarà l'autospia disposta dal pm Francesco Carusi della procura di Lanciano a stabilire l'esatta causa della morte...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 5 Aprile, 00:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA