CORONAVIRUS

Varianti Covid, sempre più focolai nelle scuole. I virologi: rischioso tenerle aperte

Venerdì 12 Febbraio 2021 di Mauro Evangelisti
Varianti Covid, sempre più focolai nelle scuole. I virologi: rischioso tenerle aperte

«In Italia i positivi da Sars-CoV-2 ora sono più giovani» avverte Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità, nel giorno in cui si certifica l’allarme varianti, a partire da quella inglese che in alcune aree del Paese rappresenta il 50 per cento dei casi (succede ad esempio nelle province di Pescara e Chieti). Su base nazionale 1 contagiato su 5 ha questa variante. Si abbassa l’età media dei positivi, sembra di risentire...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Marzo, 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA