Virus, crescono ancora i contagi: 235 nuovi casi e 21 morti

Sabato 4 Luglio 2020

Crescono ancora i contagi di coronavirus. Ecco il bollettino di oggi 4 luglio: 235 nuovi casi di Covid-19, 477 guariti e 21 decessi. Ancora un incremento quindi rispetto ai giorni precedenti.

Continua il lieve trend di aumento dei contagi a fronte di un calo il numero di tamponi effettuati. Complessivamente sono stati fatti 51.011 tamponi nelle ultime 24 ore, circa 26mila in meno rispetto a ieri. Nonostante questo dato, il numero dei nuovi contagiati è di 235 in più rispetto a ieri (quando erano stati 223). Inoltre, solo 5 regioni non registrano nuovi casi. Sono invece 14.621 gli attualmente positivi al coronavirus in Italia, con un calo di 263 rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva ci sono 71 pazienti, 3 in meno di ieri. Di questi più della metà (36) sono in Lombardia. È quanto emerge dai dati del ministero della Salute secondo i quali in 13 regioni non ci sono più pazienti nelle rianimazioni. Negli altri reparti ospedalieri in tutta Italia sono complessivamente ricoverati con sintomi 940 pazienti, sedici meno di ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono scesi sotto i quattordicimila e sono oggi 13.610, 239 in meno nelle ultime 24 ore. I guariti e i soggetti dimessi sono invece 191.944, con un incremento rispetto a ieri di 477.

In Lombardia  è in calo il numero dei nuovi positivi al coronavirus, con 95 casi (di cui 32 a seguito di test sierologici e 21 'debolmente positivì) nelle ultime 24 ore (ieri erano 115) per un totale di 94.298. I tamponi effettuati sono stati 10.160. In aumento, invece, i morti che sono 16 (16.691 in totale), mentre ieri erano 4. «I dati di oggi riportano buone notizie per quanto riguarda il calo dei ricoveri (-10), con un positivo '- 5' relativamente alle terapie intensive - ha spiegato l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera -. Buone notizie anche per ciò che attiene la voce guariti/dimessi (+330 in totale) a conferma di come la battaglia contro il virus stia producendo i risultati sperati».In totale, dall'inizio dell'epidemia, i deceduti sono 16.691. I tamponi effettuati sono stati 10.160 (totale complessivo 1.074.333), mentre i guariti/dimessi sono 330 (in totale 68.201, con 65.915 guariti e 2.286 dimessi). 

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA