Virus, le patenti di guida in scadenza prorogate al 31 agosto

Mercoledì 27 Maggio 2020 di Rosario Dimito

Le patenti di guida in scadenza dal 31 gennaio scorso sono prorogate di validità fino al 31 agosto 2020. Questo perchè sono anche documenti di riconoscimento, ai sensi dell’art 35, del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445. E’ quanto dispone una circolare del Ministero delle Infrastrutture e trasporti appena uscita, firmata dal dg Alessandro Calchetti. Sono inoltre sospesi (ai sensi dell’art. 103, comma 1, del d.l.18/2020, in combinato disposto con art. 37 del d.l. 23/2020) i termini per sottoporsi agli esami di revisione della patente di guida nel periodo intercorrente tra il 23 febbraio 2020 e il 15 maggio 2020.

Riaprono le autoscuole, una “rivoluzione” negli esami di guida per la patente

Si consideri che la circolare fa riferimento all’art. 103, comma 1 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito con legge 24 aprile 2020,  n. 27- come modificato dall’art. 37 del decreto legge 8 aprile 2020, n. 23 che disponeva: “Il termine del 15 aprile 2020 previsto dai commi 1 e 5 dell’articolo 103 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, è prorogato al 15 maggio 2020». Il successivo comma 2 emanato per affrontare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 - prevede che «Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, … in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, conservano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza…».

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA