Vittorio Emanuele: «I Savoia al Pantheon, l'Italia riabiliti la monarchia con obiettività»

Martedì 2 Gennaio 2018
Vittorio Emanuele:
Non un passo indietro, anzi, una nuova richiesta. Nonostante le tante polemiche delle scorse settimane, i Savoia tornano a ribadire la loro richiesta di vedere Vittorio Emanuele III e Umberto II sepolti al Pantheon. Il figlio di quest'ultimo e della regina Maria José, Vittorio Emanuele, ha avanzato anche un auspicio per il 2018 in una lettera pubblicata da 'Il Tempo'.



LEGGI ANCHE ---> VITTORIO EMANUELE III, POLEMICA PER LA SALMA IN ITALIA

«Mi auguro che nell'anno del centenario della vittoria della Prima guerra mondiale si possa rendere merito, senza pregiudizi e con obiettività, alla mia famiglia» - si legge nel testo scritto da Vittorio Emanuele di Savoia - «Vedere il ritorno di Vittorio Emanuele III in Italia e la tumulazione nel santuario di Vicoforte è stata una grande emozione, ma il giusto posto per quelle spoglie, e per quelle dei miei genitori che sono ancora lontane dall'Italia, è il Pantheon. Vorrei che l'Italia possa finalmente riabilitare la monarchia e la mia famiglia con obiettività. Mio padre scelse di sacrificare sé stesso percorrendo la via dell’esilio per scongiurare il rischio di una guerra civile e la cui correttezza istituzionale fu elogiata tra gli altri da Enrico De Nicola, Luigi Einaudi e Winston Churchill».

LEGGI ANCHE ---> VIRGINIA RAGGI: "SAVOIA AL PANTHEON? INOPPORTUNO"Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA