CORONAVIRUS

Faq zona arancione, cosa posso fare oggi? Novità su bar, parenti e spostamenti auto

Venerdì 22 Gennaio 2021 di Diodato Pirone
Faq zona arancione, cosa posso fare oggi? Novità su funerali, bar e spostamenti auto

Gran parte dell'Italia, a partire dal Lazio, si trova in zona arancione.  E questo significa essenzialmente due cose: bar e ristoranti sono chiusi con i primi che possono fare asporto fino alle 18 e i secondi fino alle 22, non si può uscire dal territorio del proprio comune se non per una serie di deroghe.

E' sempre possibile uscire, infatti, per il lavoro per motivi di salute e per necessità. Ma poi il governo ha mantenuto anche in questo periodo le eccezioni al lockdown definite nel periodo natalizio. Questo vuol dire che si può uscire in coppia accompagnati da figli di meno di 14 anni una volta al giorno per andare a trovare amici o parenti. Inoltre chi abita in Comuni con meno di 5.000 abitanti può muoversi liberamente in un raggio di 30 chilometri.

Nuove Faq governo: le regole sui partner e sui fidanzati. In auto anche tra amici

Vale la pena ricordare che i criteri che frenano gli spostamenti sono elastici. Pochi sanno ad esempio che il Dpcm governativo consente di uscire dal territorio del proprio comune per andare a fare la spesa in un supermercato più conveniente oppure in un negozio specializzato.

Nelle risposte alla domande più frequenti diffuse ieri da Palazzo Chigi si fissano regole dettagliate anche per eventi particolari come i funerali.

Palazzo Chigi, il nuovo Pdf sui colori ----> Scarica il Pdf

Sono consentiti infatti gli spostamenti tra Regioni anche di diverso colore per i funerali dei parenti. «La partecipazione a funerali di parenti stretti (per tali potendosi ragionevolmente ritenere almeno quelli fino entro il secondo grado) o di unico parente rimasto - si legge nelle Faq - sempre nel rispetto di tutte le misure di prevenzione e sicurezza, costituisce causa di necessità per spostamenti, anche tra aree territoriali a diverso rischio e con discipline differenziate per il contrasto e il contenimento dell'emergenza da Covid-19».

Covid, stretta sui viaggi: arriva la zona rosso scuro, ma le frontiere Ue restano aperte

Si, ma come regolarsi in un viaggio in auto?

Se si convive entrambi i membri della coppia possono viaggiare occupando i posti anteriori dell'auto. Se il viaggio in auto, invece, è fra persone non conviventi il passeggero o i passeggeri devono occupare i posti posteriori. Ovviamente fra non conviventi vanno tenute le mascherine.

Le istruzioni delle Faq sono comunque dettagliate. «Se una persona è giustificata a spostarsi tra regioni di diverso colore ma non ha la macchina o la patente, o non sia autosufficiente o abbia un altro impedimento - vi si legge - può farsi accompagnare da un familiare (preferibilmente convivente) o da una persona incaricata del trasporto, da e verso la propria abitazione, anche tenuto conto dell'esigenza di limitare quanto più possibile l'utilizzo di mezzi pubblici. Nel caso in cui l'accompagnatore e l'accompagnato non siano conviventi devono indossare entrambi la mascherina. Nel rispetto di tali condizioni, anche lo spostamento dell'accompagnatore è giustificato».

Dpcm, ultime faq del governo: in auto anche con "non conviventi", sì a spostamenti per funerali e case da affittare

 

Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio, 07:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA