L'aereo più grande del mondo compie con successo il secondo volo di prova

Venerdì 30 Aprile 2021 di Marta Ferraro
L'aereo più grande del mondo compie con successo il secondo volo di prova

La società statunitense Stratolaunch Systems Corporation, creata dal defunto co-fondatore di Microsoft Paul Allen, ha annunciato di aver completato con successo il secondo volo di prova del più grande aereo mai costruito al mondo, denominato Roc.

«Il volo di oggi, nella prima revisione, è riuscito», ha detto, ai giornalisti come riferisce The Verge, il ​​direttore della prova Zachary Krevor, spiegando che il processo è stato completato senza alcuna sorpresa e che sono «molto soddisfatti» dello stato dell'aereo al momento dell'atterraggio.


Il Roc è decollato verso le 10:30 del mattino fino a raggiungere un'altezza di poco più di tre chilometri sopra il deserto del Mojave, in California, USA. Nelle immagini diffuse dalla compagnia si vede il gigantesco velivolo atterrare all'aeroporto dopo un volo di tre ore e 14 minuti.

Il test è stato progettato per rivedere la gestione della pressurizzazione della cabina e testarne le caratteristiche di sicurezza, oltre ad alcuni aggiornamenti hardware da apportare rispetto al volo del 2019. «L'equipaggio ha fatto un ottimo lavoro in fase di atterraggio», ha chiarito Krevor.


L'aereo più grande del mondo ha due fusoliere da 72 metri, sei grandi motori e un'apertura alare di 117 metri, nel complesso ha le dimensioni di un campo da calcio ed è un record nella storia dell'aviazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA