Aereo si schianta in mare, pilota e passeggero riescono (miracolosamente) a salvarsi

Sabato 13 Novembre 2021
Aereo si schianta in mare, pilota e passeggero riescono miracolosamente a salvarsi

Dopo aver riscontrato un problema al motore il loro aereo si è schiantato nell'oceano, davanti agli occhi dei bagnanti intenti a godersi la giornata in spiaggia, ma loro si sono miracolosamente salvati. In Australia un pilota e un passeggero sono sopravvisuti ad un pericoloso ammaraggio di emergenza e hanno nuotato per 20 metri fino a raggiungere la spiaggia di Perth.

L'ammaraggio, «Sembrava proprio come se l'avesse pianificato»

La polizia è arrivata rapidamente presso lo stabilimento balneare davanti al quale ha avuto luogo l'incidente intorno alle 15:30, ora locale. L'aereomobile ha riscontrato problemi al motore, costringendo sia il pilota che il passeggero, sopravvissuti all'ammaraggio, a nuotare per 20 metri fino a riva.

 

 

Molti i bagnanti in spiaggia, intenti a godersi le temperature superiori ai 20 gradi, che hanno assistito all'incidente. L'ispettore di polizia del WA Vic Hussey ha detto che i due uomini erano in volo da 20-30 minuti, partiti dall'aeroporto di Jandakot, quando è stato segnalato il guasto.

 

«Aveva volato a nord attraverso la costa, mi ha appena detto che stava cercando un posto sicuro per atterrare e il posto più sicuro che potesse trovare era l'oceano, quindi è lì che è atterrato», ha detto l'ispettore Hussey. L'ispettore anche elogiato gli sforzi del pilota e di coloro che eroicamente sono andati ad aiutarli nel mettersi in salvo.

 

 

L'ispettore Hussey ha aggiunto che data la buona sorte i due «dovrebbero andare a comprare un biglietto della lotteria». Il testimone Brent Rimmer, che stava camminando lungo City Beach, ha detto a The West che il pilota dovrebbe essere premiato per il suo atterraggio «perfetto». «Sembrava proprio come se l'avesse pianificato», ha aggiunto.

Boeing riconosce responsabilità incidente 737 Max della Ethiopian

Altri testimoni hanno detto che l'aereo ha colpito l'acqua come «come un barattolo di latta». Il ministro Paula Papalia ha affermato che la prontezza di pensiero del pilota ha probabilmente salvato un certo numero di vite. «Vorrei anche lodare la risposta della polizia, che è stata rapida e ha incluso il dispiegamento di mezzi dall'aria, dall'acqua e da terra per rispondere all'emergenza», ha detto Papalia.

 

Ultimo aggiornamento: 15 Novembre, 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA