Aereo che volava dall'India a Mosca è tornato indietro dopo aver appreso che uno dei piloti era positivo al Covid-19

Lunedì 1 Giugno 2020 di Marta Ferraro
Aereo che volava dall'India a Mosca è tornato indietro dopo aver appreso che uno dei piloti era positivo al Covid-19
Un aereo dell'Air India diretto a Mosca per riportare in patria i cittadini indiani che non sono stati in grado di lasciare la Russia dopo la chiusura dei confini a causa della pandemia, è stato costretto a tornare Delhi dopo aver appreso che uno dei piloti è risultato posito al Covid-19, secondo quanto riferisce il quotidiano Times of India.

I controllori della compagnia aerea sono venuti a conoscenza della positività di uno dei piloti due ore dopo il decollo, quando l'Airbud A320NEO aveva già effettuato metà del percorso. Si ritiene che il personale che tiene sotto controllo le condizioni fisiche dell'equipaggio abbia confuso il risultato del test di un membro dell'equipaggio, autorizzandolo al volo.

Una volta giunto a Delhi l'aereo verrà disinfettato, mentre tutti i piloti dovranno osservare 14 giorni di quarantena. Mentre Air India invierà un altro aereo a Mosca per evacuare i suoi cittadini. © RIPRODUZIONE RISERVATA