Sparatoria in strada, poliziotta risponde alla chiamata e scopre che suo figlio è stato ucciso

Giovedì 6 Gennaio 2022 di Marta Ferraro
Agente di polizia allertata per un cadavere in strada: era suo figlio

Nella città di Hazlehurst, Mississippi, USA, una agente di polizia che ha risposto all'allarme in merito a una sparatoria mortale avvenuta pochi minuti prima, è rimasta terribilmente sorpresa nel trovare il proprio figlio morto, disteso in mezzo alla strada.

L'ufficiale del dipartimento di polizia di Hazlehurst, Laquandia Cooley, era di turno quando ha ricevuto una chiamata su un corpo che giaceva in strada con una ferita da arma da fuoco alla testa. All'arrivo sulla scena, è rimasta scioccata nel vedere che si trattava di suo figlio, Charles Stewart Jr., di 20 anni.
«Non potevo credere a quello che stavo vedendo. Stavo vedendo mio figlio steso a terra, morto», ha detto Cooley ai media locali WLBT, aggiungendo che questa è una scena che non dimenticherà mai.

Video

Charles Stewart, il padre della vittima, ha detto che suo figlio era una brava persona, che andava d'accordo con tutti e non dava fastidio a nessuno. «È traumatizzante per tutta la famiglia. Stiamo solo cercando di affrontare la situazione. Stiamo cercando di scoprire perché è successo e chi ha potuto fargli una cosa del genere».

Il capo della polizia locale, Darian Murray, ha riferito che, poiché l'omicidio coinvolge un membro della famiglia di un ufficiale, il caso sarà consegnato all'ufficio investigativo del Mississippi.

Finora non sono stati effettuati arresti in relazione all'omicidio e le cause della sparatoria non sono note.

Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio, 21:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA