Mangia gamberi al ristorante cinese, 19enne morto per choc anafilattico

Giovedì 13 Febbraio 2020 di Alessia Strinati
Muore dopo aver mangiato dei gamberi in un ristorante cinese. Sam Collings, 19 anni, è morto d'infarto dopo una grave reazione allergica scatenata dai gamberi. Il ragazzo non sapeva di essere allergico, non aveva mai avuto allergie, era uscito con la famiglia a cena fuori quando si è sentito male nel Lancashire.

LEGGI ANCHE Mangia un hamburger, si accascia e muore

Vedendo che qualcosa non andava sono stati subito chiamati i soccorsi, come riporta anche Metro, è stato intubato e ricoverato, ma le sue condizioni sono precipitate ed è deceduto il giorno dopo a causa di un arresto cardiaco. Il 19enne era uscito a cena con la sua famiglia, durante la cena non ci sono stati problemi, poi è uscito con i suoi amici e a quel punto ha iniziato a sentirsi poco bene.

Sam non sapeva di essere allergico, così come la sua famiglia. I suoi cari hanno raccontato che ogni tanto aveva lamentato una sensazione di graffi in gola quando mangiava le uova o i gamberi, ma nulla di più, così non hanno mai dato peso alla cosa. I medici hanno rivelato che non poteva essere evitata in alcun modo la morte, lo choc anafilattico violento ha lesionato gravemente i suoi organi senza che ci fossero mai state avvisaglie di allergie.  Ultimo aggiornamento: 16:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA