Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Donna uccisa da un alligatore per difendere il suo cane: si era lanciata in acqua

Lunedì 20 Agosto 2018
Donna uccisa da un alligatore: si era lanciata in acqua per difendere il suo cane

Stava cercando di salvare il suo cane dall'attacco di un alligatore ed è stata uccisa accanto a un laghetto non distante da casa sua: Cassandra Cline, 45 anni, è morta in Carolina del Sud. La donna è stata uccisa ieri da un alligatore mentre cercava di salvare il suo cane che era stato attaccato dall'animale sul bordo di un laghetto di un campo da golf vicino alla sua abitazione. 
 

 

Secondo quanto riportano i media Usa, la tragedia è avvenuta ieri mattina alle 9:30 (ora locale) sulla Hilton Head Island, una cittadina turistica che sorge su una piccola isola davanti alla costa sudorientale degli Stati Uniti. Cassandra Cline stava passeggiando quando si è avvicinata con il suo cane al guinzaglio al laghetto del campo da golf. All'improvviso dalle acque è spuntato un grosso alligatore che ha cercato di attaccare l'animale ma si è poi rivolto contro la donna accorsa in aiuto e l'ha trascinata in acqua. Per lei non c'è stato niente da fare, mentre il cane è rimasto illeso. Il corpo della donna è stato ritrovato nel laghetto e l'alligatore è stato poi ucciso. Il medico legale della contea di Beaufort, Edward Allen, ha commentato ai media che episodi del genere sono «molto rari».

Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA