Non solo covid, l'India piegata dall'alluvione: 129 morti in 48 ore, ma i dispersi sono decine

Sabato 24 Luglio 2021
Alluvione in India

Non solo covid. Un'altra calamità naturale sta allarmando l'India. L'alluvione, le frane e gli smottamenti in India stanno piegando il Paese asiatico. Sono 129 i morti in 48 ore di frane e inondazioni, conseguenza delle forti piogge monsoniche che hanno colpito l'area di Mumbai nei giorni scorsi. 

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA