Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Treno finisce contro un escavatore e deraglia: 17 morti e 50 feriti

Mercoledì 8 Giugno 2022 di Marta Ferraro
Almeno 17 morti e 50 feriti per il deragliamento di un treno in Iran

Un treno passeggeri che trasportava quasi 350 persone è deragliato in Iran quando si è scontrato con un escavatore, provocando 17 morti e 50 feriti. L'incidente è avvenuto nelle prime ore di mercoledì e le immagini del tragico evento lasciano supporre che il numero delle vittime potrebbe anche aumentare.

Video

Quattro delle sette carrozze del treno, su cui viaggiavano circa 348 persone, sono uscite dai binari vicino a Tabas, come ha riferito la televisione di stato. La città, situata nel deserto, si trova a circa 550 chilometri a sud-est della capitale, Teheran. Secondo quanto riportato dall'agenzia statale IRNA, le Ferrovie della Repubblica Islamica hanno raccontato che il treno si è scontrato con un escavatore, provocando il deragliamento.
Squadre di ambulanze e elicotteri si sono recate nell'area, dove le comunicazioni sono scarse. Più di una dozzina di passeggeri erano in condizioni critiche e alcuni sono stati trsferiti negli ospedali locali.

I primi dati dell'indagine indicherebbero che l'escavatore si trovava in quel luogo per alcuni lavori di riparazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA