Olanda, Amsterdam limita pernottamenti turisti a 20 milioni l'anno

Olanda, Amsterdam limita pernottamenti turisti a 20 milioni l'anno
Olanda, Amsterdam limita pernottamenti turisti a 20 milioni l'anno
Giovedì 12 Agosto 2021, 13:17 - Ultimo agg. 17:43
2 Minuti di Lettura

Limitazione di turisti ad Amsterdam. La città olandese mercoledì ha introdotto una quota di 20 milioni di pernottamenti all'anno. Secondo il decreto, le autorità hanno intenzione di ridurre i pernottamenti di almeno il 10 per cento per frenare gli effetti del turismo di massa. Un'iniziativa popolare sostenuta da circa 30.000 persone aveva chiesto una quota che riducesse i pernottamenti annuali a un massimo di 12 milioni all'anno.

Vesuvio, apre il parcheggio ma i tour operator sono in rivolta

Nel 2019, quasi 22 milioni di turisti hanno pernottato ad Amsterdam, una città di circa 800.000 persone. Come altrove nel mondo, i livelli di turismo sono crollati dall'inizio della pandemia di coronavirus. Secondo il nuovo decreto, l'amministrazione della città dovrà rivelare il numero di pernottamenti una volta all'anno. Una volta raggiunto il limite stabilito, le autorità devono intervenire con misure come l'aumento della tassa di soggiorno e le restrizioni sugli affitti di camere private tramite Airbnb, per esempio.

Dieta di Ferragosto, il trucco per non ingrassare in vista del pranzo del 15 agosto

Queste misure non sono nuove, comunque. Amsterdam ha già inasprito drasticamente le regole per le società di affitti per vacanze come Airbnb, ha limitato il numero di letti d'albergo e ha limitato i tour della città nel suo centro storico. È in discussione anche il trasferimento di ampie parti del famigerato quartiere a luci rosse della città ai margini e il divieto di vendita di droghe leggere ai turisti nei coffee shop. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA