IL PROCESSO

Julian Assange, l'Alta Corte di Londra ha concesso un ulteriore appello contro l'estradizione negli Usa

Tutti gli aggiornamenti in diretta

Julian Assange, udienza cruciale: la difesa chiede di non estradarlo
Julian Assange, udienza cruciale: la difesa chiede di non estradarlo
Lunedì 20 Maggio 2024, 13:13 - Ultimo agg. 15:23

Ricorso fondato, giustizia Gb dà una chance ad Assange

L'Alta Corte di Londra ha concesso un ulteriore appello a Julian Assange contro l'estradizione negli Usa, riconoscendo come non infondate le argomentazioni della difesa del fondatore di WikiLeaks sul timore di un processo non giusto oltre oceano.

E' in corso all'Alta Corte di Londra la cruciale udienza odierna d'appello sul ricorso di Julian Assange (ultima chance di fronte alla giustizia britannica) contro la contestata estradizione negli Usa, dove il fondatore australiano di WikiLeaks rischia una condanna monstre per aver diffuso documenti riservati contenenti anche rivelazioni su crimini di guerra in Afghanistan e Iraq. In ballo c'è la richiesta di garanzie vincolanti d'un «giusto processo» (fra l'altro sul diritto a invocare il Primo Emendamento) che per la difesa Washington non ha fornito. L'avvocato Edward Fitzgerlad ha parlato in aula di risposte «inadeguate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA