AstraZeneca, infermiera 27enne muore dopo la prima dose: «Uno choc anafilattico»

Domenica 21 Marzo 2021
AstraZeneca, infermiera 27enne muore dopo la prima dose in Georgia: «Uno shock anafilattico»

Un'infermiera georgiana, Megi Bakradze, 27 anni, è morta dopo essere stata vaccinata con il vaccino AstraZeneca nella città di Akhaltsikhe. Lo riporta l'agenzia Reuters. Mezz'ora dopo aver ricevuto la sua prima iniezione - il 18 marzo scorso -, è andata in shock anafilattico ed è finita in coma. In Georgia la notizia è rimbalzata ovunque, creando timori e polemiche nonostante le rassicurazioni del ministero dalla salute, dell'Oms e dell'Ema.

...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Marzo, 07:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA