Feriti a colpi di coltello sul treno affollato, panico in Baviera: fermato un giovane arabo

Sabato 6 Novembre 2021
A colpi di coltello sul treno affollato, panico in Germania: diversi feriti, fermato giovane arabo

Un vero e proprio attacco in piena regola, sferrato a colpi di coltello, è stato compiuto questa mattina alle 9 in Germania su un convoglio ferroviario della linea tra Ratisbona Norimberga, in Baviera. Fonti investigative, come riportato dalla Bild, parlano di diversi feriti - almeno tre, due dei quali in modo grave - tra i viaggiatori e di un arresto: si tratterebbe di un giovane di 27 anni, di origine araba, con problemi psichici al punto da aver chiesto poco prima aiuto al personale del treno. Anche per questo profilo, gli investigatori sono propensi a escludere la matrice terroristica dell'aggressione.

Germania, auto piomba su gruppo di scolari: morta una delle tre bambine gravemente ferite

Diplomatico russo muore a Berlino precipitando dall'ambasciata. L'intelligence: «Spia dei servizi»

Sul posto le forze speciali della polizia

Il panico è esploso all'improvviso tra i 300 passeggeri presenti sull'Ice, l'Intercity Express, uno dei treni ad alta velocità gestito dalla compagnia ferroviaria tedesca Deutsche Bahn. Per fortuna in quel momento, e negli stessi vagoni, alcuni gruppi delle forze speciali della polizia bavarese erano in viaggio, diretti a Ratisbona per una partita di calcio, e si trovavano vicini alla scena del delitto. Il treno è rimasto bloccato all'altezza di Seubersdorf. Il ministro dell'Interno federale Horst Seehofer ha ringraziato la polizia e il personale del treno. Il suo portavoce Steve Alter ha pubblicato una dichiarazione di Seehofer su Twitter.

 

 

Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 09:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA