Ucraina, l'attrice Oksana Shvets uccisa in un attacco missilistico russo a Kiev. Il suo teatro: «Non c'è perdono per il nemico»

Ucraina, l'attrice Oksana Shvets uccisa in un attacco missilistico russo a Kiev. Il suo teatro: «Non c'è perdono per il nemico»
Ucraina, l'attrice Oksana Shvets uccisa in un attacco missilistico russo a Kiev. Il suo teatro: «Non c'è perdono per il nemico»
Venerdì 18 Marzo 2022, 06:28 - Ultimo agg. 19 Marzo, 06:39
2 Minuti di Lettura

Un'attrice ucraina, Oksana Shvets, 67 anni, conosciuta per il suo lavoro sul grande schermo e nel teatro, è rimasta uccisa in un attacco missilistico russo a Kiev. Lo rende noto il teatro locale, riferiscono i media internazionali.

 

«Durante il bombardamento di un edificio residenziale a Kiev, una premiata artista ucraina, Oksana Shvets è stata uccisa», si legge su Facebook in una dichiarazione dello Young Theatre.

«Brillante ricordo per l'attrice di talento! Non c'è perdono per il nemico che è arrivato nella nostra terra!», prosegue il comunicato del teatro. Veterana del palcoscenico e dello schermo da decenni, all'attrice era stato conferito uno dei più alti riconoscimenti artistici nel suo Paese per il suo costante impegno a teatro.

Putin, incubo traditori: scattano purghe e arresti. «Faremo pulizia nella società e saremo più forti»

Kharkiv, alle cinque della sera cala l’orrore. «I russi sono puntuali»

© RIPRODUZIONE RISERVATA