CORONAVIRUS

Covid, australiani che tornano dall'India rischiano il carcere

Sabato 1 Maggio 2021
Covid, australiani che tornano dall'India rischiano il carcere

Fino a cinque anni di carcere e multe per i cittadini australiani che rientrano dall'India. È la decisione del governo, che già dall'inizio della settimana ha bandito i viaggi dal Paese asiatico che è in piena emergenza da Covid. Il ministro della Salute ha spiegato che la misura è «basata sulla proporzione di persone in quarantena che ha contratto il Covid-19 in India».

Variante indiana, sul volo da Delhi a Roma con i tamponi falsi pagati 20 euro

Allo stato attuale sono i circa 9000 gli australiani in India: 600 di questi sono considerati vulnerabili. È la prima volta che gli australiani vengono criminalizzati per aver fatto rientro nel loro Paese, riportano i media locali.

L'India ha fatto centrare un nuovo record di contagi: sono 400 mila nelle ultime 24 ore con 3.523 morti. Da qui nasce l'allarme del governo australiano.

Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 09:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA