Aviaria, allarme in Gran Bretagna: uova razionate e prezzi alle stelle

L'influenza aviaria e l'inflazione mettono a rischio uno degli alimenti chiave della colazione inglese

Aviaria, allarme in Gran Bretagna: uova razionate e prezzi alle stelle
Aviaria, allarme in Gran Bretagna: uova razionate e prezzi alle stelle
Venerdì 18 Novembre 2022, 13:52 - Ultimo agg. 19:05
3 Minuti di Lettura

Uova centellinate e prezzi alle stelle. In Gran Bretagna cresce la paura per l'influenza aviaria che ora mette a rischio anche uno degli alimenti tradizionali della colazione british per ecccellenza. Secondo gli esperti il virus potrebbe colpire in maniera importante gli allevamenti, comportando una riduzione della produzione di uova, con conseguente salita dei prezzi (anche a causa dell'inflazione).

Limite massimo di confezioni di uova 

Il clima di preoccupazione ha indotto due catene di supermercati a basso costo Asda a Lidl, a inserire negli ultimi giorni un limite sul numero di confezioni che ciascun avventore può comprare di volta in volta, con lo scopo dichiarato di evitare accaparramenti. 

 

Salmonella, richiamati alcuni lotti di uova del marchio "Aurora". L'avviso del Ministero della Salute

Allarme influenza, al via gli abbattimenti 

Negli allevamenti intanto il virus dell'Influenza aviaria è tornato a imperversare in diversi Paesi nelle ultime settimane, e in modo specialmente aggressivo nell'isola. In Gran Bretagna le autorità veterinarie nazionali hanno imposto l'ordine di reclusione all'interno dei capannoni in tutti gli allevamenti aviari dell'Inghilterra e si preparano a disporre un possibile abbattimento precauzionale di capi a rischio (tacchini in primis) in vista del periodo di largo consumo delle feste di Natale e Capodanno.

The Crown, da Lady Diana in motoscafo al Camillagate: lo storico analizza tutte le bugie della quinta stagione

Prezzo delle uova alle stelle 

Oltre ai possibili cali di produzione dovuti al virus, il prezzo delle uova continua a salire anche a causa dell'impatto dell'inflazione, giunta nel Regno a ottobre oltre l'11%, con una stima fissata dal governo per fine anno al 9,1 solo grazie all'effetto delle prime misure di freno contenute nella rigorosa finanziaria d'autunno annunciata giusto ieri.

Su molti generi alimentari, il prezzo è schizzato in alcuni casi all'ingrosso, stando alle lamentele di ristoratori e titolari di caffè o gastro pub, fino a quasi 3 volte il costo medio d'un paio di mesi fa. 

Capodanno 2022 da Gordon Ramsey, pronto il menù del cenone (nel ristorante tra i più cari al mondo): ecco le portate e il prezzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA