Baghdad, militare napoletano ucciso da un malore in missione

di Valentino Di Giacomo

3
  • 5172
È deceduto per un malore improvviso il Capo di Prima Classe Roberto Morfè, 40 anni,  in missione a Baghdad. Era di Casoria, in provincia di Napoli. Non ce l'ha fatta nonostante le prime cure dal personale sanitario. Tifosissimo del Napoli, lascia la moglie, era in Iraq per servire la nazione.

La moglie e i familiari del militare, informati della notizia, hanno subito ricevuto assistenza da un nucleo di supporto composto dal personale sanitario del Comando Logistico di Napoli della Marina Militare e dal Cappellano militare dell'Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, a nome delle Forze Armate e suo personale, ha espresso ai familiari e ai colleghi della Marina Militare profondo cordoglio per la scomparsa di Marfé. In serata il cordoglio del nuovo ministro della Difesa, Lorenzo Guerini.

«La scomparsa improvvisa e prematura di un giovane sottufficiale impegnato in una missione italiana in Iraq, per portare pace e stabilità, rappresenta una perdita incolmabile per la sua famiglia, per le Forze Armate e per l'Italia tutta. In questo momento - ha sottolineato il ministro - voglio esprimere alla famiglia di Roberto e alla Marina Militare Italiana le più sentite condoglianze di tutto il personale della Difesa e mie personali». Prima ancora era giunto anche il commiato del confermato sottosegretario di Palazzo Baracchini, Angelo Tofalo. «Sentimenti di dolore e commozione nell'apprendere la notizia della scomparsa del Capo di Prima Classe Roberto Morfè in missione a Baghdad. Alla famiglia del Sottufficiale e alla Marina Militare giunga il mio più sentito cordoglio e vicinanza». 
Venerdì 13 Settembre 2019, 23:04 - Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 08:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-09-14 10:17:38
Non sarà mai la verità quel malore
2019-09-14 08:26:17
Che significa un malore? Causa morte un malore non l'ho mai sentito
2019-09-13 23:14:08
Solita sequela di condoglianze istituzionali.

QUICKMAP