Una palla di neve lanciata da un bimbo costerà 18.000 euro ai genitori: ecco perché

Una palla di neve lanciata da un bimbo costerà 18.000 euro ai genitori: ecco perché
ARTICOLI CORRELATI
Giocare a palle di neve può sembrare un gesto innocuo, ma è costato caro ai genitori di un bambino di 11 anni. Il piccolo che - a causa di una palla di neve scagliata contro un mezzo per la raccolta dei rifiuti - ha provocato un incidente stradale a Oberägeri, nel Canton Zugo, in Svizzera.

Il conducente del camion, credendo di aver schiacciato qualcosa, ha frenato improvvisamente venendo poi tamponato da un'automobile guidata da una donna che non si è accorta della brusca manovra. Nessuno si è fatto male, ma i danni ammontano a 20mila franchi (quasi 18mila euro), indica una nota odierna della polizia cantonale, in cui si ricorda come il lancio di palle di neve contro i veicoli sia punibile.

La neve è bella, ma provoca molti disagi alla circolazione. E in questo caso ha comportato qualche brutta sorpresa per il portafogli dei genitori del bambino. Allo scendere di nuovi fiocchi, ci penserà molte volte prima di giocare. 
Martedì 8 Gennaio 2019, 18:37 - Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 15:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP