Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Entrano in casa e uccidono un bambino di 7 anni con tre colpi

Venerdì 15 Aprile 2022 di Marta Ferraro
Entrano in casa e uccidono un bambino di 7 anni con tre colpi

Un bambino di sette anni è morto dopo essere stato fucilato nel quartiere di Nova Esperança, a Cariacica, nella Grande Vitória, Brasile.

Il delitto è avvenuto intorno alle 17. I parenti hanno raccontato che Ricardo Coelho Rodrigues stava giocando da solo sotto il portico della loro abitazione, quando gli hanno sparato. Secondo loro, dei malviventi sono arrivati ​​in motocicletta e hanno approfittato della porta aperta per introdursi in casa. Uno di loro ha sparato direttamente a Ricardo, che non ha avuto il tempo di scappare.

La famiglia del bambino sospetta che il delitto sia una vendetta contro il padre di Ricardo. Il minore è stato colpito alla nuca, alla mano e all'occhio. In ospedale i medici hanno tentato di salvargli la vita, ma il piccolo è morto in prima serata. 

Al momento la Divisione Omicidi e Protezione delle Persone sta indagando sul caso. 

Ultimo aggiornamento: 20:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA