Bassotti infestati dalle pulci aggrediscono e uccidono una donna

Bassotti infestati dalle pulci aggrediscono e uccidono una donna: appartenevano al vicino
ARTICOLI CORRELATI
di Silvia Natella

Brutalmente uccisa da un branco di sette bassotti infestati dalle pulci: è morta così Tracy Garcia, una donna di 52 anni, madre di due bambini. È successo fuori dalla sua casa ad Ardmore, in Oklahoma.  I cani appartenevano al suo vicino.

La 52enne è stata portata in ospedale, ma è morta per la gravità delle ferite riportate. Su richiesta del proprietario, come riporta la stampa anglosassone, alcune bestie sono state abbattute e altre catturate dalla polizia intervenuta sul luogo.



Amanda Dinwiddie, tecnica di eutanasia presso la clinica veterinaria Ardmore Animal Shelter, ha spiegato che la "razza predominante" nei cani era "il bassotto standard", ma le loro zampe erano molto corte, non più grandi di una mano. Sembra che le pulci e le zecche li abbiano resi più aggressivi, ma non sarà effettuato alcun test sulla rabbia per non spendere «migliaia e migliaia di dollari». Al momento non è stato effettuato alcun arresto, le forze dell'ordine hanno aperto un'inchiesta come atto dovuto, ma sembra non vogliano attribuire al proprietario alcuna responsabilità penale. 
Giovedì 17 Maggio 2018, 18:19 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2018 22:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP