Dopo la morte di re Bhumibol, è Elisabetta II la sovrana che ha regnato più a lungo nel mondo

Venerdì 14 Ottobre 2016
Dopo la morte di re Bhumibol, è Elisabetta II la sovrana che ha regnato più a lungo nel mondo

L'occasione è infausta, la dipartita di Bhumibol Adulyadej, re di Thailandia, spirato a 88 anni dopo 70 trascorsi sul trono. Ma segna comunque per la regina Elisabetta II - come sottolinea la Bbc - un ennesimo primato: da oggi non è solo la sovrana che più a lungo abbia mai regnato nella storia britannica, ma anche la più longeva al mondo con la corona fra i monarchi superstiti viventi. A 90 anni compiuti, la matriarca di casa Windsor, con al fianco l'immarcescibile principe Filippo (67 anni di matrimonio fra loro), scala dunque in cima alla classifica: divenuta regina il 6 febbraio del 1952, alla morte del padre Giorgio VI, ha già superato la boa dei 64 anni di regno e scavalcato la mai dimenticata Queen Victoria. Anche se l'incoronazione solenne risale al 2 giugno del '53. Alle sue spalle, stando alla lista aggiornata oggi dalla Bbc, figurano adesso il sultano del Brunei (49 anni sul trono) e la regina Margherita di Danimarca (43 anni). Ai piedi del 'podiò, invece, il re di Svezia, Carlo Gustavo, il quale ha festeggiato giusto un mese fa il 42esimo anniversario del suo regno.

Ultimo aggiornamento: 08:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA