Bimba di 9 mesi muore soffocata dal gatto domestico: «L'ho trovato dentro la carrozzina sopra di lei»

Martedì 3 Dicembre 2019 di Alessia Strinati
Il gatto domestico si addormenta sopra la faccia della bimba di 9 mesi e la uccide. Alexandra, una bambina di nove mesi, era rimasta addormentata nella sua carrozzina nel cortile sul retro della casa della madre Snezhana, 22 anni, mentre faceva le pulizie, quando il gatto domestico è salito dentro e si è addormentato sopra di lei.

LEGGI ANCHE Uccide tre gatti dell'ex, uomo condannato in appello: andrà in carcere

La donna, che vive nella regione di Vinnytsia nell'Ucraina orientale, a circa 125 miglia da Kiev, è andata a controllare che la piccola stesse bene quando ha trovato il gatto nella culla. Ha subito allontanato l'animale e provato a far rinvenire la piccola, ma purtroppo ogni tentativo è stato vano. La donna ha chiamato i paramedici, ma non hanno potuto fare nulla per la piccola.

Secondo le autorità l'animale avrebbe sentito l'odore del latte e percepito la presenza di un corpo caldo, così, istintivamente, si è accoccolato nella culla soffocando la piccola che non aveva la forza sufficiente per allontanarlo o per gridare aiuto. La polizia, come riporta il Daily Mail, ha parlato di una morte accidentale e non è stata sporta denuncia nei confronti della mamma. Ultimo aggiornamento: 14:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA