Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bimbo di 11 anni trova una pistola al picnic, spara e uccide per sbaglio il fratellino di 12

Martedì 6 Ottobre 2015
Bimbo di 11 anni trova una pistola al picnic, spara e uccide per sbaglio il fratellino di 12
NEW YORK - Choc in Usa. Un ragazzino di 11 anni ha sparato e ucciso per sbaglio il fratellino di 12. La vicenda è accaduta nella cittadina di Lee Township, nell'Ohio, vicino ad un poligono di tiro, riferiscono i media locali.



In base a una prima ricostruzione, il ragazzino ha visto l'arma su un tavolo da picnic. Ha quindi preso la pistola e ha sparato un colpo che ha colpito il fratello alla testa. Per lui non c'e' stato nulla da fare. Si sta valutando l'ipotesi di incriminare il proprietario dell'arma che non l'aveva messa in sicurezza.
Ultimo aggiornamento: 17:57