Bimbo muore a due mesi schiacciato dall'ascensore: «Partito mentre la mamma entrava col passeggino»

Bimbo muore a due mesi schiacciato dall'ascensore: «Partito mentre la mamma entrava col passeggino»
di Simone Pierini

Un bimbo di due mesi è morto schiacciato da un ascensore. Il piccolo era nel suo passeggino e stava entrando spinto dalla mamma quando l'ascensore è partito uccidendolo sul colpo. Le urla hanno fatto avvicinare i vicini alle porte, guardare attraverso lo spioncino, alcuni sono andati a vedere e altri non hanno nemmeno osato farlo. La tragedia è avvenuta in un edificio in Bolivar Street nel 1170, a pochi metri da Avenida San Juan, a San Telmo in Argentina. 

L'ambulanza è giunta sul posto nel giro di tre minuti ma non ha potuto fare nulla, il bambino era morto all'istante e sua madre in preda alla disperazione. Secondo le prime versioni, il passeggino con il bambino sarebbe stato sulla soglia dell'ascensore quando è stato chiamato da un altro piano. L'unità si sarebbe attivata con la porta aperta, imprigionando il passeggino contro il soffitto. Ma quella stessa versione con il passare delle ore stava cambiando: fonti sul posto hanno dichiarato al Clarin che l'ascensore sarebbe crollato. 

L'edificio risale al 1960, ha 10 piani e due ascensori che vanno fino al nono. Secondo i commenti degli abitanti non era la prima volta che avvenivano problemi tecnici. «Mezz'ora prima un ascensore non funzionava e l'altro non era ben messo, così ho scelto di salire per le scale», ha detto una donna. «Ho cominciato a sentire le urla - racconta ripercorrendo la tragedia - ho lasciato il mio appartamento e trovato all'ottavo piano il bimbo morto schiacciato». 
Martedì 29 Gennaio 2019, 13:55 - Ultimo aggiornamento: 29-01-2019 14:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP