Myanmar, assalto dei militanti contro il regime: uccisi 20 soldati

Lunedì 24 Maggio 2021
Myanmar, assalto dei militanti contro il regime: uccisi 20 soldati

Sono almeno 20 i membri delle forze di sicurezza del Myanmar uccisi nella rappresaglia di oggi di militanti armati che si oppongono al regime militare, instaurato con il colpo di stato del 1 febbraio scorso. Media locali hanno riferito di un assalto alla cittadina di Moe Bye, nel sud del paese vicino al confine tra gli stati di Shan e Kayah, dove i miliziani sono riusciti a prendere il controllo di una stazione di polizia. Alle vittime si...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA