Bottiglia con le ceneri di una persona e del denaro appare su una spiaggia degli Stati Uniti

Bottiglia con le ceneri di una persona e del denaro appare su una spiaggia degli Stati Uniti
di Marta Ferraro

0
  • 118
Una bottiglia contenente le ceneri di una persona, alcune lettere dei suoi cari e del denaro è apparsa su una spiaggia della Florida, USA, più di un mese dopo essere stata gettata nell'oceano. 

La bottiglia di vetro è stata trovata su una spiaggia nella contea di Walton e consegnata alla polizia locale il 5 settembre scorso. All'interno c'era un sacchetto contenente le ceneri, alcune banconote da un dollaro e due lettere datate 1° agosto, secondo la pubblicazione fatta dall'ufficio dello sceriffo della Contea di Walton sul suo account Facebook.

«Questa bottiglia contiene le ceneri di mio figlio Brian, che è morto improvvisamente e inaspettatamente il 9 marzo 2019», recitava una delle lettere. «Più di ogni altra cosa, desiderava ardentemente essere libero, quindi lo lancio verso la sua ultima avventura», continua lo scritto. La bottiglia è stata gettata nell'oceano dalle rive di Destin, in Florida, e i resti erano di un uomo del Texas, che è morto di infarto pochi giorni dopo aver compiuto 39 anni.
I parenti di Brian avevano allegato i loro indirizzi e-mail e il numero di telefono, con l'intento di sapere dove fosse arrivato il loro congiunto. 

«Amava essere libero» e «voleva viaggiare per il mondo» e questo è «esattamente quello che abbiamo fatto», ha dichiarato Peyton Mullins, figlia di Brian, in una dichiarazioni alla stampa locale. 
Martedì 10 Settembre 2019, 15:22 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2019 18:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP