Sciopero dei piloti, British Airways costretta a cancellare quasi tutti i voli

Regno Unito, sciopero dei piloti: British Airways costretta a cancellare quasi tutti i voli
ARTICOLI CORRELATI
Caos negli aeroporti del Regno Unito. La compagnia aerea British Airways ha annunciato la cancellazione di quasi tutti i suoi voli a causa di uno sciopero dei piloti, il primo nella loro storia, sui salari. «Non abbiamo altra scelta che cancellare quasi il 100% dei nostri voli», ha dichiarato la compagnia aerea, aggiungendo di essere stata costretta a farlo in assenza di informazioni dal sindacato Balpa sul numero di piloti in sciopero.

British Airways, previste molte cancellazioni per sciopero piloti a settembre

 


È probabile che lo sciopero colpisca un totale di oltre 100 mila viaggiatori poichè la compagnia aerea opera circa 850 voli al giorno nel Regno Unito, principalmente dagli aeroporti di Londra Heathrow e Gatwick. D'altra parte, l'aeroporto di London City Airport, popolare tra i viaggiatori d'affari, non è interessato perchè i suoi voli sono gestiti da una filiale della compagnia. British Airways aveva già avvertito i suoi clienti che probabilmente non sarebbero stati in grado di viaggiare oggi, data l'entità dello sciopero. La compagnia, di proprietà del gruppo spagnolo-britannico IAG, che comprende anche la spagnola Iberia e l'Ir Ling Ling irlandese, ha offerto rimborsi ai viaggiatori o prenotazioni sui voli in altre date.
Lunedì 9 Settembre 2019, 14:35 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2019 15:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP