Antartide, la buona notizia: «Il buco dell'ozono record si è chiuso dopo oltre 40 anni»

Giovedì 7 Gennaio 2021
Antartide, la buona notizia: «Il buco dell'ozono record si è chiuso dopo oltre 40 anni»

Una buona notizia per l'ambiente: si è chiuso il buco dell'ozono sopra l'Antartide, che dopo una crescita lenta ma costante, durata 40 anni, tra i mesi di agosto e settembre scorsi aveva raggiunto un record di dimensioni decisamente preoccupante.

 

Ad annunciarlo è l'Organizzazione mondiale di meterologia (Omm-Wmo), spiegando che il buco dell'ozono antartico si è chiuso alla fine di dicembre, «dopo una stagione eccezionale a causa delle condizioni meteorologiche naturali e della continua presenza di sostanze che riducono lo strato di ozono nell'atmosfera».

 

Il buco dell'ozono in Antartide, considerato il più duraturo e uno dei più grandi e profondi sin dall'inizio del monitoraggio, 40 anni fa, era cresciuto rapidamente dalla metà di agosto raggiungendo il 20 settembre un preoccupante picco di circa 24,8 milioni di chilometri quadrati.

Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio, 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA