Tir travolge bus in Usa, tutte le vittime italiane in incidenti sui pullman all'estero

Tir travolge bus in Usa, tutte le vittime italiane in incidenti sui pullman all'estero
Mercoledì 3 Giugno 2015, 21:33 - Ultimo agg. 21:37
1 Minuto di Lettura
Sono molti gli incidenti gravi a bordo di bus e pullman che hanno coinvolto italiani in vacanza all'estero. Solo l'anno scorso, secondo il sito della Polizia stradale, le vittime italiane in incidenti stradali all'estero sono state 33 (compresi quelle coinvolte in incidenti in auto).



Ecco una breve scheda con alcuni dei più gravi incidenti in cui hanno perso la vita nostri connazionali negli ultimi 10 anni:



- 31 agosto 2014: Bolivia, tre turisti italiani muoiono su un bus di turisti precipitato in un burrone lungo la strada Panamericana.



- 22 marzo 2014: Spagna, alle Canarie un italiano muore travolto in retromarcia dal pullman su cui viaggiava e dal quale era sceso perchè una passeggera si era sentita male.



- 22 novembre 2011: Tanzania, un'auto finisce fuori strada vicino a Dar es Salaam, muoiono tre frati cappuccini e un volontario.



- 16 agosto 2011: Namibia, scoppia la gomma di una camionetta, che si ribalta durante un safari: muore un'italiana.



- 10 febbraio 2009: Perù, 3 turisti italiani muoiono nello scontro fra 2 corriere e un camion con almeno 20 morti complessivi vicino ad Arequipa.



- 15 agosto 2008: Santo Domingo, 19 persone muoiono nello scontro fra due pullman, fra cui 4 donne italiane.



- 23 dicembre 2005: Portogallo, sull'isola di Madeira cinque italiani muoiono quando il pullman su cui viaggiano si ribalta.