​​Catturato il coccodrillo killer: ha ucciso sette persone in sette anni

Giovedì 9 Luglio 2020 di Marta Ferraro
​Catturano in India un coccodrillo che ha ucciso sette persone in sette anni


Una squadra di soccorritori e funzionari del dipartimento forestale del distretto di Vadodara, nello stato indiano del Gujarat, ha catturato un coccodrillo sulle rive del fiume Dev, secondo quanto raccontato da Indian Express.

Il predatore lungo 4 metri ha vissuto per sette anni in quel corso d'acqua vicino alla città di Mahadevapura. In questo lasso di tempo ha ucciso sette persone, il più delle volte donne che lavavano la biancheria in quel corso d'acqua. 
L'ultimo attacco è avvenuto lo scorso 3 luglio, quando il rettile ha trascinato una 54enne nell'acqua, uccidendola. Il corpo della vittima è stato rimosso dal fiume dopo un'ora di combattimenti contro il predatore. Questo è stato il terzo attacco del coccodrillo in un anno e il secondo fatale.

La squadra di soccorso, i cacciatori di coccodrilli e gli impiegati del dipartimento forestale locale hanno provato per 36 ore a catturare l'animale. Dopo così tante ore, il rettile è riemerso dall'acqua e è stato finalmente catturato per essere consegnato al dipartimento forestale di Vadodara.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA