In autostrada piovono banconote: la trovata dei rapinatori per fuggire diventa virale

Cile, in autostrada piovono banconote: la trovata dei rapinatori per fuggire diventa virale
Cile, in autostrada piovono banconote: la trovata dei rapinatori per fuggire diventa virale
Lunedì 24 Ottobre 2022, 17:43 - Ultimo agg. 18:23
3 Minuti di Lettura

Una banda di rapinatori ha assalito un negozio in Cile. Un furto milionario che si è concluso con un'impressionante pioggia di denaro in autostrada. A Santiago del Cile, infatti, i rapinato inseguiti dalla polizia hanno deciso di lanciare le banconote dall'auto in corsa per cercare di rallentare gli agenti. Uno stratagemma che però non è andato a buon fine. 

Leggi anche > Il gatto scappa dalla finestra e torna a casa dopo 6 anni. I proprietari commossi: «Non ci potevamo credere»

Il depistaggio

 

Sei persone armate hanno rubato dieci milioni di pesos cileni da un negozio, una cifra che si aggira attorno ai 10mila euro. Tuttavia, durante il loro tentativo di fuga, inseguiti dalla polizia, hanno deciso di lanciare le banconote in aria. Forse, pensando di cogliere di sorpresa le pattuglie della polizia alle calcagna, hanno lanciato un borsone pieno di denaro nel bel mezzo della carreggiata in autostrada.

L'arresto

Ma nonostante la mossa eversiva gli agenti sono poi riusciti ad arrestare i malviventi e a recuperare parte del denaro. Una scena davvero inusuale, ripresa dalle telecamere di sicurezza dell'autostrada, che in pochi giorni è diventata virale sui social, facendo il giro del mondo. Ma che non si è conclusa come avrebbero voluto i rapinatori. Nelle riprese si vede la macchina sfrecciare e un borsone cadere a terra, pochi istanti dopo la carreggiata è ricoperta di banconote con alcune volanti della polizia che si fermano per raccogliere parte del bottino, prima che qualche passante potesse diventare ricco per merito della rapina

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA